Problemi di cuore? Chiedi consiglio sul nostro forum! Primo appuntamento? Controlla se lui è nella lista nera degli uomini da evitare!

marzo

Quanto deve essere lungo un pene?

lunghezza-peneOgni tanto arriva l’interrogazione di rito: quanto deve essere lungo un pene per compiacere una donna? E poi segue tutto uno sciorinare di dati, misure, indagini…

Le donne sostengono da sempre che le dimensioni non contano (e lo sottolineano soprattutto quando hanno a che fare con un mini dotato), ma da un recente studio condotto in Olanda su 375 soggetti femminili è emerso che in realtà per circa il 20% le misure non sono affatto ininfluenti.

Ormai di certo sappiamo che lo standard è di 15 cm.
Lo standard ma in base a che cosa? Alla popolazione maschile direte e invece no “lo standard è in base ai desideri delle donne”. E qui ragazzi mi chiedo perché noi donne abbiamo preso in giro gli uomini per anni che fin dalle elementari usavano il righello solo per misurarsi.

Lo standard secondo me non esiste. Se io donna, sono alta 1.40 m, la mia vagina è proporzionata a me, giusto? Nelle mie proporzioni e fattezze probabilmente anche 12 cm o 11 o 13 andranno bene o no?
Che me ne faccio di un arnese lungo metri se poi non ho il capanno dove metterlo?

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • Technorati
  • Tumblr
  • Twitter
  • Diggita
  • LinkedIn
  • Segnalo
  • Upnews
  • Zic Zac
  • Ok notizie
  • Digg
  • MySpace
  • Print
  • Wikio IT
Tags: grandezza, lunghezza, membro, pene, taglia

Post correlati

20 Commenti

  1. frenzy
    Pubblicato 22 marzo 2010 alle 00:35 | Link Permanente

    le dimensioni contano eccome

  2. Pubblicato 22 marzo 2010 alle 10:06 | Link Permanente

    Ciao Chiara,

    attenzione a inserire in un ragionamento tanto delicato l’argomentazione che le dimensioni del mittente contano in base alle dimensioni della ricevente.

    Non vorrei si aprisse un ulteriore ambito nel quale fare discriminazioni del tipo: “No! Con quella non mi ci metto perché è troppo alta!” . O: “Se mi metto con una bassetta poi pensano che…” :D

  3. Pino
    Pubblicato 22 marzo 2010 alle 10:49 | Link Permanente

    Sono daccordo con Ilaria sulla delicatezza dell’argomento. Tuttavia pensare, per un uomo, che può “soddisfare” di più una donna “bassina”, dà delle indicazioni sulla scelta della partner… con buona pace delle piccolette che si sentono meno appetite… :-) . Lo stereotipo della “bella gnocca” alta e slanciata cambierà? Credo di no! In realtà la sfera sessuale è un insieme di fattori in cui la misura degli organi è assolutamente ininfluente (è opinione scientifica di moltissimi sessuologi: basti pensare al mondo animale). Troppo complicato discuterne in questa sede, tuttavia basta pensare a fattori quali: atmosfera, situazione (intrigante o meno), desiderio, libido personale, per comprendere come ad influenzare il piacere contribuiscano molti fattori. L’atto in se è una conseguenza e si consuma, con risultati soddisfacenti o meno, nell’ultima fase del rapporto, dopo cioè una cosa importante che molti dimenticano: la seduzione.
    Ciao.

  4. pallina
    Pubblicato 22 marzo 2010 alle 11:19 | Link Permanente

    Pino hai ragione in linea di principio. Il discorso sul fatto che non è la quantità ma la qualità a contare è sicuramente vero, ma si deve essere almeno entro certi standard. Io ti garantisco che un paio di volte mi sono capitati uomini decisamente sotto lo standard ed è stato tragico, non ho sentito NULLA.

  5. Marigen
    Pubblicato 22 marzo 2010 alle 11:46 | Link Permanente

    Ovviamente non è una scienza, come la teoria della L non funziona sempre per un uomo anche quella delle proporzioni per una donna potrebbe non essere esatta. Ma ritengo che la ci debba comunque essere una proporzione tra i due organi… se lei ce l’ha stretta e lui gigantesco le fa male, se lui l’ha minuscolo e lei grande non sente niente come pallina

  6. max
    Pubblicato 22 marzo 2010 alle 12:45 | Link Permanente

    secondo me in una donna più che dall’altezza dipende da quanto la usa hahahah

  7. kika
    Pubblicato 22 marzo 2010 alle 13:09 | Link Permanente

    certo ogni tot km ci faremo fare il tagliando! comunque anche il parto influisce

  8. laura
    Pubblicato 22 marzo 2010 alle 14:16 | Link Permanente

    però la mia esperienza personale mi dice che nell’uomo la teoria della L è completamente sbagliata, per una questione di logica. è ovvio che un uomo alto avrà tutto in proporzione, come uno basso. poi ovviamente ci sono le eccezzioni

  9. patchuli
    Pubblicato 22 marzo 2010 alle 15:07 | Link Permanente

    Dubito che gli uomini si preoccuperanno mai di non andare con quelle alte per paura di non soddisfarle, tanto una volta che sono soddisfatti loro il resto conta poco

  10. Pino
    Pubblicato 23 marzo 2010 alle 00:05 | Link Permanente

    Certo che c’è una grande confusione in ambito sessuale… meglio riderci su. E se si “affrontasse” il tutto con maggiore serenità, senza andare alla ricerca di performances che soddisfano solo il proprio ego? Misure? quanta ossessione…

  11. Luca
    Pubblicato 15 luglio 2010 alle 13:00 | Link Permanente

    Forse dovreste iniziare a misurarvela…voi!

    la profondità non è influenzata da altezza o corporatura…. una alta 190 cm e una alta 150 cm, hanno la stessa identica profondità compresa tra 7 e 9 centimetri (che in fase sessuale grazie alla forte elasticità può arrivare ad accogliere un pene di un massimo di 14 – 18 cm) indipendentemente da altezza o corporatura.

  12. chiara
    Pubblicato 20 giugno 2011 alle 09:49 | Link Permanente

    ciao pino… io sono bassetta, 1 e 57 per la precisione ma sono bella lo stesso, okkio a non farle tu discriminazioni, ci sono alcune alte e slanciate ke se poi le guardi nel viso ti viene da vomità!….
    e per ilaria, non si creano in quel modo le discriminazioni, almeno x quanto riguarda gente intelligente che conosce un minimo il corpo umano, come afferma luca!

  13. alberto
    Pubblicato 29 giugno 2011 alle 23:18 | Link Permanente

    non conta quanto è grande il martello ma come colpisce il chiodo

  14. DEMY1959
    Pubblicato 20 luglio 2011 alle 23:24 | Link Permanente

    complimenti a Luca……c’e anche chi di anatomia non ne sa una cicca!!!!! poi conta molto anche come lo si usa o noooo???? cosa ce ne facciamo di un pisellone se poi non lo sa usare??? forse all’inizio del rapporto si sente un po’ la dimensione ma poi quando si e’ eccitati tutto scivola che e’ un piacere…e il bello e scivolare fino in fondo…

  15. angel799
    Pubblicato 25 agosto 2011 alle 23:23 | Link Permanente

    Esatto Alberto , non conta quanto c’e l’hai lungo …ma quanto la fai godere , pensare che chi c’e l’ha più lungo fa godere di più la sua partner e una cosa completamente stupida per non dire altro….tutto il segreto e nascosto nel desiderio , nell’attrazione , e nel trasmettere l’emozioni e la passione nella donna , fare l’amore non è battere il chiodo con il martello….

  16. MARTINA
    Pubblicato 13 gennaio 2012 alle 23:09 | Link Permanente

    COME UN UOMO BASSO PUò ESSERE FORTEMENTE PROPORZIONATO… NON è DETTO KE UNA DONNA BASSA ABBIA UNA VAGINA ADEGUATA INSOMMA!!! + KE ALTRO QUANDO TI INVAGHISCI DI UNA PERSONA… EBBENE SI, SONO SECONDARI GLI “ATTREZZI”… ANCHE SE… UNO DOTATO è MEGLIO!!…..COME UNA DONNA CN IL SENO GRANDE O SEDERE O QUEL KE SI PREFERISCE!!

  17. paolo
    Pubblicato 9 febbraio 2012 alle 18:57 | Link Permanente

    e io ke ho un bambino da 26 cm kosa me ne faccio……?

  18. federico
    Pubblicato 5 maggio 2012 alle 00:51 | Link Permanente

    io c’e l’ho di 15,5 come lunghezza e di circonferenza l’ho di circa 12,5 (più o meno) non mi lamento…, penso di essere nella norma. giusto?! (senza farmi tante paranoie che con quelle non si va da nessuna parte) un vostro parere lo chiedo lo stesso però come churiosità tutto qui… . se non volete rispondermi perche la mia domanda sembra abbastanza stupidina fa niente, avrò fatto una figuraccia magari male che vada!! ma uei abbiate un po di pazienza santo cielo… :-) ciao…

  19. Rikkaidd
    Pubblicato 2 luglio 2012 alle 02:30 | Link Permanente

    “citazione Luca “Forse dovreste iniziare a misurarvela…voi!
    la profondità non è influenzata da altezza o corporatura….
    “citazione”

    Non voglio essere volgare ma hai detto una cavolata..
    io sono alto 1,76 ,sono bianco, ed ho una misura superiore a quella che hai citato..(sono 24 che non sono nemmeno tanti poichè è abbastanza comune)
    Non ho mai trovato difficoltà nella penetrazione completa o causato dolore sia a ragazze alte 1,60 che 1,80.. ci tengo a precisarlo poichè questa cosa che hai detto mi è capitata di leggerla in una rivista..
    non è così

  20. Alex
    Pubblicato 20 settembre 2012 alle 15:25 | Link Permanente

    mi viene da ridere, mi sembra di essere tornato alle scuole medie … sarei curioso di sapere qual’é l’ etá media in questo forum … ovvio che le dimensioni contano, ma dipende … non sono tutto dipende dal contesto … e comunque da come mi dicono le donne che frequento conta molto anche la circonferenza … purtroppo un pene eccessivamente piccolo é e sará sempre un handicap … diciamo che fra averlo troppo piccolo e averlo troppo grosso é preferibile la seconda … poi va fatta un’ altra distinzione : parliamo di fare sesso senza nessun tipo di complicazione affettiva ?! o parliamo di fare l’ amore ?! perché sarebbe utile precisarlo, sono 2 cose mooolto diverse e nel secondo caso entrano in gioco fattori che nel primo sono del tutto ininfluenti …

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I Campi obbligatori sono contrassegnati con *

 

 

Cronaca - leggi »

Uomo tenta di fare sesso con un vespaio

E’ accaduto in Svezia, nella cittadina di Ystad, dove un uomo ha ben pensato di fare sesso con un nido di vespe. Attrazione fatale? Incapacità di resistere a quelle piccole…

“Non mi ha lavato tuta del calcetto”, e tenta di ucciderla

E’ successo in provincia di Treviso. Un uomo di 34 anni, impiegato, dopo aver messo a letto i figli di 2 e 4 anni, si è nascosto in garage attendendo…

Curiosità - leggi »

L’ora migliore per tradire

Decisamente la pausa pranzo: è questo il momento, secondo uomini e donne, più adatto per tradire. Il sondaggio, condotto su 1.000 italiani, uomini e donne, di età compresa tra i…

Il letto è il vero nemico della coppia

Eh già, non sono nè le liti per ragioni economiche, nè la suocera insopportabile, nè i problemi di educazione dei figli e nemmeno la collega un po’ troppo provocante: a…

Gossip - leggi »

Contro la crisi di coppia, Gwyneth Paltrow consiglia sesso orale

Per anni ha voluto darci di sè l’immagine della “santarellina” che vive un rapporto di coppia perfetto con Chris Martin (il cantante dei Coldplay), all’interno del quale “ridono e scherzano…

Moglie di Mike Tyson a letto con Brad Pitt

Confessione shock da parte di Mike Tyson, che ha raccontato di aver sorpreso la ex moglie, Robin Givens, a letto con Brad Pitt. Era la fine degli anni ‘80 e…

Passione - leggi »

Le allergie provocano un calo di desiderio

Uno studio della Ohio Cleveland Clinic e pubblicato sulla rivista Allergy and Asthma Proceedings, evidenzia che le allergie spengono il fuoco della passione amorosa. E, con l’arrivo della primavera, per…

L’orgasmo rende più intelligenti

Lo sostengono alcuni ricercatori di Pavia: “Chi fa tanto sesso avrebbe un’intelligenza più sviluppata rispetto a chi non ha un’intensa attività sessuale”. Lo studio, pubblicato sul Berlin Zeitung, si basa…

I nostri consigli - leggi »

La dieta mediterranea è un afrodisiaco naturale

Il buon sesso dipende dalla buona salute, e la buona salute dipende (anche) da cosa si mangia a tavola. Del resto cibo e sesso sono da sempre il binomio del…

Cosa evitare al primo appuntamento

Il primo appuntamento è una tappa importante per l’inizio di una relazione, e così anche le impressioni e le sensazioni che vengono trasmesse durante l’incontro. Superati gli imbarazzi iniziali, infatti,…